Le paure dell'urbanistica

Copertina anteriore
Meltemi Editore srl, 2005 - 214 pagine
1 Recensione
Tra le ragioni del fallimento dell'urbanistica nei confronti del controllo funzionale e qualitativo delle grandi città ci sono alcune radicate paure, che attraversano lo sviluppo della disciplina e condizionano ancora oggi la ricerca di comportamenti innovativi. Paura nei confronti della crescita urbana, della rendita, dell'individualità, della demolizione, degli spazi infrastrutturali, delle nuove forme di edificazione. Le paure producono disagio e incertezze, bloccano il dibattito, impediscono di cogliere l'inerzia delle derive culturali che frenano il cambiamento.
  

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Parole e frasi comuni

Riferimenti a questo libro

Tutti i risultati di Google Ricerca Libri »

Informazioni bibliografiche