Effetto notte: le metafore del cinema

Copertina anteriore
Meltemi Editore srl, 2006 - 476 pagine
0 Recensioni
Sin dalle origini, le immagini del cinema hanno dimostrato un'essenziale qualità metaforica, rinnovando concezioni e idee sulla realtà e l'immaginario, la rappresentazione e il racconto, la visione e il sapere. Il volume definisce una galleria di immagini, forme e modalità con cui il cinema realizza metafore complesse e multidimensionali. Queste collegano e tessono varchi fra visibile e invisibile, figurativo e narrativo, verbale e non verbale, politico e impolitico, quotidiano e straordinario, globale e locale, soggettivo e oggettivo, mediale e tecnologico, culturale e naturale, razionale e affettivo, universale e individuale.
  

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

frontespizio
Indice
Introduzione
Capitolo primo
Capitolo secondo
Capitolo terzo
Capitolo quarto
Capitolo quinto
Bibliografia
Filmografia
quarta di copertina

Parole e frasi comuni

Riferimenti a questo libro

Informazioni bibliografiche