78.08

Copertina anteriore
Excelsior 1881, 2008 - 278 pagine
78.08 è una narrazione che ricorda come La Febbre del Sabato Sera (di cui si celebra quest'anno il trentennale) abbia segnato in maniera irreversibile la società occidentale del tempo. Basandosi sui propri ricordi e sul rapporto con la figlia sedicenne, in sette capitoli intitolati ai sette brani più famosi del film il protagonista Antonio mette a confronto il 1978 con il 2008. Nell'azione, ambientata a Milano, intorno al quarantaseienne Antonio, esponente di una generazione che non ha mai preso una posizione netta, ma ha subito insulti da qualsiasi fazione, compare una folta schiera di caratteristi del nostro tempo.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

78.08

Recensione dell'utente  - Microbo - IBS

Libro consigliato, Labranca è sempre una lettura divertente e intelligente. Leggi recensione completa

78.08

Recensione dell'utente  - elena - IBS

78.08 conferma ancora una volta lo stile fresco e pungente di labranca. un libro davvero piacevole, su chi eravamo e chi siamo...indubbiamente, meglio prima.... Leggi recensione completa

Informazioni bibliografiche