Alfabeto di Dio. Tutto sta scritto sulle nostre mani

Copertina anteriore
Valerija Brkljac, 2012
2 Recensioni
Il primo libro di chirologia che interpreta le linee e i segni sulle nostre mani in chiave delle risorse a nostra disposizione. Questo libro è un manuale sulla felicità che può cambiare la tua vita in modo positivo se applichi questo che leggi in maniera seria e consapevole.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Alfabeto di Dio. Tutto sta scritto sulle nostre mani.

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

"ALFABETO di DIO - Tutto sta scritto sulle nostre mani" è Il primo libro di Chirologia che interpreta le linee e i segni scritti sulle nostre mani in chiave delle risorse a nostra disposizione, delle quali spesso ignoriamo l'esistenza. Il libro è una guida per conoscere se stessi, guida pratica con un metodo da applicare se uno vuole raggiungere il successo sul piano materiale e spirituale, ma non sa come. nata in una ricerca durata più di 30 anni, con oltre 11.000 persone che si sono sottoposte all'analisi.
Unico del genere, in quanto libro di chirologia (chiromanzia), che viaggia sui binari di psicologia e filosofia, nulla togliendo a nessuna delle discipline, ma collegandole in modo naturale, logico, dando agli interessati uno strumento prezioso per combattere la forza di entropia e di ampliare quella di empatia. Una volta destinata solo ai "prescelti", nascosta dietro il velo della "divinazione", viene così strappata ai potenti che la usavano più per sottomettere gli altri anziché di spronarli. Dopo aver letto questo libro si capisce per quali motivi Aristotele l'aveva inclusa nella filosofia come uno dei migliori metodi per conoscere se stessi. Questa conoscenza Aristotele l'aveva trasmessa a Alessandro Magno, che niente meno, si dice, grazie ad essa conquistò il mondo. Leggendo le proprie mani e applicando il metodo esposto, chiunque può arrivare, magari non ai livelli di Alessandro Magno, ma almeno ai livelli di una vita felice, che ha un senso.
Oggi questa nobile disciplina è a disposizione di tutti, strappata all'oblio e abusi, disponibile per tutti coloro che desiderano realizzare se stessi, la propria unicità, capendo gli errori che fanno e correggerli. Il libro, come in un mosaico, ricompone una diversa immagine dell'Uomo, che nasce empatico, comunicativo, ma sopratutto Alfabetizzato. Lo testimoniano "le scritte" sulle nostre mani, perché non importa quale sia la nostra religione, il colore di pelle, tutti abbiamo le stesse linee e i segni sui palmi delle mani, solo che sono disposti in modo diverso. Questa diversità rappresenta la nostra "formula", unica e irripetibile, perché non esistono due persone con le stesse impronte delle mani, anche se siamo 7 miliardi di persone sul pianeta.
Le "scritte" sulle nostre mani non sono altro che "le lettere" dell'Alfabeto che, composte in una formula personale unica, creano "il messaggio" che Dio ha scritto sui nostri palmi per ciascuno di noi. Messaggio dell'Universo che ci indica la strada da percorrere senza perderci e senza perdersi, ma per realizzarci, per trovare la felicità, comunicando con gli altri in modo corretto. Libro è suddiviso in dodici capitoli. Ogni capitolo racconta un importante elemento delle nostre mani con le spiegazioni e con gli esempi pratici. Ogni capitolo è collegato con quello successivo e insieme creano un percorso da seguire nella vita di tutti i giorni.
Valerija Brkljac
 

Indice

1
55
3
91
4
119
5
152
6
169
7
194
8
206
9
213
10
255
11
258
12
262
4
303
7
305
8
306
11
307
Copyright

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche