Alma Mahler. O l'arte di essere amata

Copertina anteriore
Garzanti Libri, 1995 - 206 pagine
0 Recensioni
Donna di talento, di grande fascino e grandi ambizioni; moglie del musicista Gustav Mahler, dell'architetto Walter Gropius e poi dello scrittore Franz Werfel; amante, fra gli altri, di Oskar Kokoschka che la immortal˛ in celebri ritratti, Alma Mahler domina la scena della Vienna a cavallo fra Otto e Novecento dall'alto del suo fascino. L'ambizione e il destino la conducono a essere l'ispiratrice di quattro capostipiti della cultura del nostro secolo, a conoscerne e frequentarne molti altri, ma ogni volta Alma si troverÓ oppressa, depredata, respinta dalle stesse personalitÓ geniali e accentratrici che l'avevano attratta. Fino al tormento e alla fuga.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Riferimenti a questo libro

Informazioni bibliografiche