Bijoux americani

Copertina anteriore
F. Motta, 2003 - 383 pagine
L'amore per i gioielli è una passione che tocca tutti i popoli, di tutte le epoche e di tutte le classi sociali e la bigiotteria nasce proprio dall'esigenza di realizzare gioielli con materiali non costosi, e quindi accessibili a tutti. Negli Stati Uniti l'arte della bigiotteria si sviluppa a Providence, nel Rhode Island, dove già alla fine del Settecento si insediarono molti artigiani argentieri e orafi. A partire da allora l'arte della bigiotteria si sviluppò sempre più. La collezione presentata in questo volume raccoglie soprattutto pezzi dagli anni Trenta agli anni Settanta, con un'importante presenza di esemplari degli anni Cinquanta.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche