Chi massaggia il manzo di Kobe?

Copertina anteriore
Dalai Editore, 2011 - 151 pagine
0 Recensioni
"Se si dovesse sempre pensare a tutto quello che si dice, si finirebbe per non dire mai niente", afferma Lucy dei Peanuts. Qualche anno prima, nel "Dizionario dei luoghi comuni", Flaubert aveva messo alla berlina le banalità delle conversazioni del suo tempo. Sulla scia di questi grandiosi modelli, "Chi massaggia il manzo di Kobe?" è una raccolta di sentenze sui più disparati temi dell'attualità, come gli immigrati, tra cui naturalmente ci sono anche delle brave persone, e il vino, che ha spesso un gran corpo. Senza trascurare libri, film e trasmissioni tv sui quali è assolutamente disdicevole non avere un'opinione. Se le vostre idee originali rischiano di emarginarvi socialmente, questo libro fa decisamente per voi.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche