Collasso. Come le società scelgono di morire o vivere

Copertina anteriore
Einaudi, 2005 - 566 pagine
4 Recensioni
Sono molte le civiltà del passato che parevano solide e che invece sono scomparse. E se è successo nel passato, perché non potrebbe accadere anche a noi? Diamond si lancia in un ampio giro del mondo alla ricerca di casi esemplari con i quali mettere alla prova le sue teorie. Osserva somiglianze e differenze, storie e destini di antiche civiltà (i Maya, i Vichinghi, l'Isola di Pasqua), di società appartenenti al Terzo Mondo (Ruanda, Haiti, Repubblica Dominicana) o che nel giro di un solo secolo si sono impoverite, e individua le cause principali che stanno dietro al collasso: degrado ambientale, cambiamento climatico, crollo dei commerci, avversità dei popoli vicini, incapacità culturali e politiche di affrontare i problemi.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Collasso. Come le società scelgono di morire o vivere

Recensione dell'utente  - averroe50 - IBS

Splendido libro, lineare e convincente, frutto di anni di contatto diretto con popolazioni " di ieri" . Induce molte riflessioni sul mondo di oggi e sui suoi possibili destini. Sarebbe da consigliare ... Leggi recensione completa

Collasso. Come le società scelgono di morire o vivere

Recensione dell'utente  - Andrea - IBS

Studiando la storia si scoprono civiltà che hanno vissuto, prosperato, creato grandi culture; alcune di esse sono scomparse, altre esistono ancora oggi. Per quale motivo alcuni popoli e culture ... Leggi recensione completa

Altre edizioni - Visualizza tutto

Riferimenti a questo libro

Informazioni bibliografiche