Conservatorismo compassionevole

Copertina anteriore
Rubbettino, 2005 - 213 pagine
Lo Stato compassionevole ha pietà delle persone bisognose, povere ed emarginate. Per tale motivo, i naturali alleati dello Stato compassionevole sono le chiese, le moschee, le sinagoghe, che il conservatorismo solidale giudica essenziali per riuscire a far prosperare la speranza e costruire così un ambiente favorevole alla crescita umana e sociale di una nazione. Questo libro riassume con chiarezza i principi del conservatorismo compassionevole, ideato dall'autore, consigliere di George W. Bush, mostrando come essi siano già stati messi in pratica in città e regioni del grande territorio statunitense. Il libro, con prefazione di Bush, ha la forma di una cronaca di viaggio che l'autore finge di compiere assieme al figlio Daniel.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Riferimenti a questo libro

Informazioni bibliografiche