Contro maestro Ciliegia: commento teologico a Le avventure di Pinocchio

Copertina anteriore
Editoriale Jaca Book, 2012 - 214 pagine
Chi non conosce Pinocchio e le sue avventure? Quando e da chi uno le ha conosciute? Difficile la risposta. Pinocchio fa parte della memoria di tutti. Poche cose sono fattori così radicati della cultura popolare del nostro come di altri paesi. Ma questo significa che nel rimettersi a leggere, a capire le avventure di Pinocchio, si possono capire le esigenze più profonde di quella umanità che le ha fatte proprie. Le esigenze dell'uomo sono la grande strada per comprendere il suo senso della vita, il suo senso religioso. Questo spiega la nascita di un libro di teologia che capitolo dopo capitolo segue le avventure di Pinocchio. La differenza tra burattino e figlio, nolenti o volenti, resta la sintesi del dramma dell'uomo contemporaneo.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

Capitolo preliminare
17
Capitolo primo
23
potere mondano tra gli uomini e Dio
41
Capitolo sesto
57
Capitolo ottavo
65
La nostalgia della natura pura
71
Capitolo dodicesimo
83
Capitolo quattordicesimo
91
tema della trasnaturazione
127
Capitolo venticinquesimo
141
Capitolo ventiseiesimo
147
Capitolo ventottesimo
155
demonio e il suo mondo
169
Capitolo trentaduesimo
175
Capitolo trentaquattresimo
183
Capitolo trentaseiesimo
191

Capitolo sedicesimo
99
valori iniziali della vita dello spirito
111
misterioso mondo del preternaturale
119
Commiato
199
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche