Controllo di gestione nelle imprese di alta moda

Copertina anteriore
F. Angeli, 2007 - 222 pagine
0 Recensioni
Il comparto dell'alta moda ha un peso rilevante nell'economia nazionale e rappresenta uno dei campi di eccellenza del made in Italy nel mondo. Per molti anni caratterizzato da imprese di dimensioni per lo più modeste e a gestione prevalentemente familiare, tale settore è stato oggetto, dalla fine degli anni novanta, di numerose operazioni straordinarie che hanno completamente ridisegnato lo scenario competitivo. Il presente lavoro, con attenzione a queste nuove dinamiche, intende individuare tipicità e caratteristiche degli strumenti di controllo di gestione adottati, o che sarebbe opportuno impiegare, in realtà che si trovano ad operare in un contesto decisamente più complesso. Una volta inquadrate le principali scelte strategiche che interessano le aziende di alta moda, nonché condotta un'accurata analisi sui costi e sul sistema budgetario, lo studio, anche alla luce delle conoscenze maturate sul campo, si concentra su uno degli strumenti di controllo direzionale più evoluti, proponendo un modello di balanced scorecard applicabile alle imprese del settore.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche