Dall'odio all'amore

Copertina anteriore
Newton Compton Editori, 28 mag 2019 - 480 pagine

Erano passati solo cinque minuti da quando ero stata assunta per occuparmi dei suoi figli, e già odiavo Greydon West. Non riuscivo a capire perché avesse mai voluto avere dei bambini. Uno scorbutico padre single che non sembrava nemmeno conoscere il significato della parola divertimento. L’unica cosa a cui il mio serissimo, affascinante capo mostrava affetto, erano i suoi maledetti fogli di calcolo. Ma per qualche ragione, le sue maniere intransigenti mi affascinavano. Sapevo che sotto la sua scorza dura era nascosto qualcosa. E così, ho cercato la chiave per capire chi fosse davvero Mister West. E ho cominciato a pensare a lui ogni notte, facendo del mio meglio per nascondere di giorno i sogni che avvenivano nella mia testa. Ma poi ci siamo baciati. È stato come superare l’ultimo confine prima dell’ignoto. Perché sapevo che dal momento in cui le nostre labbra si fossero sfiorate, non sarebbe più stato possibile tornare indietro. Un incendio mi è divampato nel cuore e so di non avere il minimo potere di spegnerlo.

Lei è una babysitter
Lui un padre single
Tutti e due sapevano che poteva finire male

«Un amore che cuoce a fuoco deliziosamente lento. Questo romanzo sa conquistare!»

«Non so nemmeno da dove cominciare per dire quanto mi sia piaciuto questo libro. Comincia con il botto e appassiona di più a ogni pagina.»

«Le emozioni che questa scrittrice sa suscitare sono autentiche, reali. Questa storia mi resterà nel cuore.»



A.M. Hargrove

è un’autrice bestseller di USA Today che un giorno, tornando a casa dopo una lunga giornata di lavoro, ha deciso che era il momento di occuparsi finalmente del romanzo che aveva sempre sognato di scrivere. E così, ha reinventato la sua vita. Per quanto incredibili, tutte le sue folli storie hanno un fondo di verità.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni sull'autore (2019)

è un’autrice bestseller di USA Today che un giorno, tornando a casa dopo una lunga giornata di lavoro, ha deciso che era il momento di occuparsi finalmente del romanzo che aveva sempre sognato di scrivere. E così, ha reinventato la sua vita. Per quanto incredibili, tutte le sue folli storie hanno un fondo di verità.

Informazioni bibliografiche