Domenico Sepe. La materia e l'eterno. Ediz. illustrata

Copertina anteriore
Cervino, 2021 - 96 pagine
0 Recensioni
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
Nella scultura di Domenico Sepe, le movenze hanno memoria della scoperta della bellezza (della formulazione del canone che nell'antichità la individua) proprio nelle patine, che sono colore e suggestione, onda che dal reperto scopre la verità attuale e le conferisce quella consistenza valutativa che non avrebbe avuto altrimenti. Le patine di Domenico Sepe meritano, appunto, oltre al valore della scultura in se, un cenno particolare: sono il colore che ammicca nella materia e dice lo spazio circostante...

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche