Emozione e coscienza

Copertina anteriore
Mondolibri, 2000 - 468 pagine
"Sento quindi sono". Potrebbe essere il motto di questo libro, dove Damasio prosegue sulla via intrapresa con "L'errore di Cartesio". Qui si tratta di avvicinarsi alla "coscienza", nel senso di consapevolezza, attraverso l'emozione. Ma come farlo con rigore scientifico? Come sottoporre l'esperienza più volatile e multiforme, tutta in prima persona, ai più sottili criteri della scienza, che sono tutti in terza persona? Tale interrogativo si pone oggi agli scienziati che hanno posto la coscienza al centro delle loro ricerche. In questo libro l'autore mescola e sovrappone l'analisi al livello neurofisiologico e quella al livello psicologico, trattando alcuni casi clinici e delineando i tratti di una teoria generale della coscienza.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Emozione e coscienza

Recensione dell'utente  - Marco - IBS

Nonostante lo avessi sentito nominare e citare spessissimo nelle mie letture sulla coscienza, me lo ero tenuto sempre di scorta come futura lettura. Male facei ! Il libro è bellissimo e tecnico in ... Leggi recensione completa

Emozione e coscienza

Recensione dell'utente  - Fausto Intilla (Inventore-divulgatore scientifico) - IBS

f.intilla@bluewin.ch (27-07-2006) Sento, quindi sono». Potrebbe essere il motto di questo importante libro, dove Damasio prosegue sulla via intrapresa con L'errore di Cartesio. Qui si tratterà di ... Leggi recensione completa

Informazioni bibliografiche