Europei senza se e senza ma: storie di neandertaliani e di immigrati

Copertina anteriore
Bompiani, 2008 - 220 pagine
3 Recensioni
Convivere in pace, vecchi e nuovi cittadini, ci sembra difficile e probabilmente lo è, ma un problema identico si è posto con ben altra urgenza 40 mila anni fa, quando i veri europei, gli uomini di Neandertal, hanno visto arrivare dall'Africa le avanguardie dei Cro-Magnoidi, i nostri antenati. Da allora, due gruppi umani diversi nell'aspetto, nella cultura e nel DNA, probabilmente due diverse specie umane, hanno coabitato in Europa per millenni: ma alla fine i vecchi europei si sono estinti. E dalla loro scomparsa, attraverso migrazioni, contatti e contaminazioni fra culture diverse, che a poco a poco ha preso forma la popolazione che oggi chiamiamo europea, e con lei un continente dai limiti incerti e (a volte temiamo) dall'incerto futuro. Soprattutto, un continente i cui abitanti hanno avuto una storia complessa, che non si presta a facili semplificazioni, neanche oggi che i test del DNA ci promettono (ma spesso sono promesse da marinai) di rivelarci le nostre caratteristiche più nascoste. Partendo da un passato remoto e dai metodi con cui la scienza riesce a ricostruirlo attraverso lo studio dei fossili, dei reperti archeologici e soprattutto dei nostri geni, questo libro ci accompagna a una sorprendente riscoperta dell'identità europea. Un'identità che non riposa su basi biologiche, e che trae la sua forza non da una o poche radici etniche o religiose, ma dalla molteplicità di contributi che hanno continuato ad aggiungersi, ad arricchirla e a ridefinirla.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Europei senza se e senza ma. Storie di neandertaliani e di immigrati

Recensione dell'utente  - Maurizio - IBS

Non e' il primo libro di divulgazione dell'Autore sui temi della genetica e della paleoetnologia delle popolazioni europee (e non solo), delle migrazioni e delle vicende storiche. Come gli altri ... Leggi recensione completa

Europei senza se e senza ma. Storie di neandertaliani e di immigrati

Recensione dell'utente  - Gianluca Fagioli - IBS

Una rivelazione. Con linguaggio semplice ed ironico (ma non per questo meno scientifico) l'autore Barbujani ci introduce all'evoluzione umana in Europa. La lettura procede speditamente sino a farci ... Leggi recensione completa

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche