Fiducia e paura nella città

Copertina anteriore
Mondadori Bruno, 2005 - 79 pagine
In questo volume l'autore pone in discussione la vita quotidiana delle persone nella grande città. Un tempo luogo di sviluppo e promozione sociale, e anche di sicurezza, è oggi un "vaso di Pandora" dal quale zampillano fuori problemi che appaiono difficilmente risolvibili e generano un senso di frustrazione e insicurezza. Le città postmoderne conoscono oggi il fenomeno inverso dell'abbandono di un numero crescente di abitanti, respinti dalle proibitive condizioni materiali e soprattutto da un senso di paura che Bauman descrive lucidamente e impietosamente.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Fiducia e paura nella città

Recensione dell'utente  - Lidia - IBS

Sinceramente mi aspettavo qualcosa di meglio. Ho trovato questo piccolo volume interessante ma piuttosto frammentario, con poca continuità e scarso approfondimento dei temi trattati. Probabilmente ... Leggi recensione completa

Informazioni bibliografiche