Finalmente libero! Software libero e standard aperti per le pubbliche amministrazioni

Copertina anteriore
McGraw-Hill Companies, 2007 - 235 pagine
Questo libro vuole fornire un servizio utile per comprendere un fenomeno di dimensioni già rilevanti e destinato a crescere rapidamente, rivolto soprattutto ai decisori pubblici, che oggi hanno l'opportunità di scegliere un percorso nuovo, che diminuisca i costi, liberi l'amministrazione dai vincoli dei sistemi proprietari e consenta una maggiore diffusione della conoscenza. Il volume introduce le caratteristiche del software libero e a sorgente aperto, ne esamina l'attuale situazione di adozione nelle Pubbliche Amministrazioni, presenta le soluzioni mature attualmente presenti sul mercato e tratta del problema degli standard, fondamentale per liberare il mercato dai monopoli e far comunicare applicazioni eterogenee. Sono poi descritti alcuni casi pratici di adozione di software libero per Pubbliche Amministrazioni, e analizzati i modelli di business dell'Open Source. Il libro termina superando il software, e applicando l'idea di apertura ai contenuti culturali e ai servizi, nella logica del Web 2.0.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche