Fonti, fontane, lavatoi, fontanili: le acque nel Comune di Macerata

Copertina anteriore
Edizioni Simple, 2018 - 297 pagine
Abbiamo cercato di ricostruire la storia di quante pi¨ fontane fosse possibile, ma nonostante esse siano citate nei Catasti di Macerata fin dal Medioevo e negli Statuti cittadini del 1553, mancano documenti specifici, [...] quindi per questa ricerca Ŕ stato indispensabile scendere in campo, nel vero senso della parola e cercare in campagna lÓ dove qualche indizio paesaggistico o qualche scarno documento diceva di cercare per trovare i segni di quella che un tempo era una fonte, un pozzo, un lavatoio [...]. E camminando ne abbiamo trovate tante, dappertutto, guidati a volte dalla toponomastica, dalla odonomastica, dai ricordi, dal passaparola, fontane pi¨ volte restaurate, poi abbandonate e oggi nascoste dalla vegetazione: cosý Ŕ nato e si Ŕ sviluppato questo libro.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche