Fuoco fatuo. Il lato effimero dell'amore

Copertina anteriore
Giovane Holden Edizioni, 2014 - 88 pagine
0 Recensioni
Anni Sessanta. Alessandro e Denise si incontrano una sera in una sala da ballo della loro città, Pistoia, ed è subito innamoramento e passione. Giovanissimi, appena liceali, devono fare i conti con il diverso ceto sociale, le opposte aspirazioni. Mentre lui si trasferisce a Forte dei Marmi per un incarico di portiere di notte in un prestigioso albergo, Denise, ribelle e anticonformista, rompe gli schemi che la buona società le impone e scompare per inseguire il suo irrefrenabile desiderio di successo senza più dare alcuna notizia di sé al giovane amante. Alessandro non si rassegna e continua a inseguire il suo sogno d'amore: tra maîtresse, ricchi imprenditori, registi e attricette, coca e marsigliesi, rock and roll. Ferretti regala lo spaccato di un'epoca e di una generazione. Dà vita a un racconto che è veloce ed essenziale come una canzone di Elvis Presley e insieme è animato da una profonda ricerca di senso, dal continuo scavo sotto la superficie dell'esistenza per raggiungerne il messaggio più autentico.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche