Gli stemmi del Palazzo dei capitani della montagna a Vergato: una memoria visiva di secoli di storia dell'Alto bolognese (restauro 1992-1994)

Copertina anteriore
CLUEB, 1996 - 142 pagine
0 Recensioni
La storia dell'originale Palazzo Comunale di Vergato, delle sue successive ricostruzioni e del recente restauro getta uno sguardo inusuale sulle problematiche della conservazione dei beni architettonici, sul recupero dei materiali lapidei e sulla storia degli antichi mestieri ad essi legati. Il volume affronta sia il problema dell'origine e del significato dell'usanza dei Capitani della Montagna di murare i propri stemmi gentilizi sul palazzo pretorio, sia dell'individuazione degli artigiani artisti che scolpirono e dipinsero quegli stemmi. Fra l'altro sono state trascritte tutte le epigrafi isolate o unite agli stemmi, i motti sopra riportati, i frammenti di epigrafi disperse tra i materiali di risulta dell'ultima distruzione del Palazzo.

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Le perdute fotografie di Pietro Poppi sulle vicende della demolizione del Palaz
51
la Casa del Fascio e Teatro nel progetto
67
Gli aristocratici stemmi scampati alla damnatio memoriae dei rivoluzionari francesi
80
Copyright

1 sezioni non visualizzate

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche