Heidegger e la teologia

Copertina anteriore
Medusa Edizioni, 2004 - 89 pagine
0 Recensioni
Questo saggio di Hans Jonas si caratterizza per la forte carica polemica nei confronti del pensiero di Heidegger, che per Jonas e per altri pensatori ebrei come Hannah Arendt, GŘnther Anders e Karl L÷with era stato negli anni Venti un maestro. La questione in gioco era: come arrivare a comprendere il senso dell'essere? La relazione che Heidegger stabilisce fra essere e uomo, polemizza Jonas, non deve semplicemente riprodurre quella fra Dio e uomo. Non si intende infatti fare dell'uomo il "ventriloquo dell'essere". Servono alla riflessione teologica orizzonti pi¨ autentici che tentino di interpretare il "mito" religioso con mezzi simbolici e un linguaggio effettivo con la divinitÓ.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche