Ho sognato California

Copertina anteriore
Rizzoli, 2001 - 311 pagine
0 Recensioni
Dire California è come aprire la caverna dei quaranta ladroni: luogo della mitologia, più che luogo della geografia. California sogno. California saga. California utopia. California cinema. Ma una California reale esiste? Certo, ed è meglio del mito. Parola degli autori che raccontano come, per dieci anni, l'hanno vissuta, viaggiata, fotografata. Nei loro taccuini non manca niente: l'oceano, le palme, il surf, il deserto, gli hamburger, i fuoristrada, il Golden Gate, il molo di Santa Monica, gli scoiattoli, le decappottabili, i sosia di Humphrey Bogart, l'Hollywood Boulevard, i poliziotti motociclisti, i nipoti dei figli dei fiori, la cucina fusion, le Harley Davidson, il Bagdad Cafè, gli avvistamenti degli Ufo, i motel e la musica dei Beach Boys.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche