Il gigante dai piedi di argilla: la crisi del regime partitocratico in Italia

Copertina anteriore
Maurizio Cotta, Pierangelo Isernia
il Mulino, 1996 - 470 pagine
Se la lunga crisi italiana non ha ancora trovato sbocco in un assetto politico e istituzionale stabile, resta più che mai necessario comprendere le ragioni autentiche del cataclisma politico che ha investito il nostro paese negli anni Novanta. La spiegazione più immediata rimanda a una serie di interrogativi ulteriori: come si è sviluppata una così vasta corruzione del sistema politico? Perché le sue capacità di rigenerazione dall'interno sono state insufficienti? Come mai un intervento efficace della magistratura si è fatto attendere tanto a lungo? Esplorando con sguardo retrospettivo il sistema che si è disgregato, i vari saggi che compongono il volume tentano di dare una risposta a questi interrogativi.

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

Premessa p
7
La partitocrazia della salute di Maurizio
53
legami mancanti di Glo
73
Copyright

7 sezioni non visualizzate

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche