Il Mediterraneo: lo spazio e la storia : gli uomini e la tradizione

Copertina anteriore
Newton Compton, 2002 - 271 pagine
Il Mediterraneo, un mare che da millenni ha consentito il trasferimento di idee e di uomini, ha permesso l'evolversi delle civiltà, delle tante culture, il rinnovarsi delle economie, l'intreccio e lo scambio di stili, di tendenze, di piante, di essense, colori e profumi. In questo scritto, Fernand Braudel ci proprone una approndita descrizione geografica dei luoghi, del mare e delle coste.

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Braudel racconta il Mediterraneo affiancato da Georges Duby, altro illustre storico.
Il racconto restituisce il Mediterraneo in grande affresco si compone secondo il metodo di lettura storica dell
'autore, che considera il luogo geografico nel rapporto di lunga durata tra l'uomo e il suo ambiente, nelle successioni e stratificazioni storiche delle civiltà e nell'intreccio storico delle vicende umane. 

Indice

La terra di Fernand Braudel
29
Roma di Filippo Coarelli
93
La storia di Fernand Braudel
109
Copyright

6 sezioni non visualizzate

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche