Il braccialetto di pergamena. Lo scritto su di sé nel XVIII secolo

Copertina anteriore
Sylvestre Bonnard, 2003 - 80 pagine
Un minuscolo pezzetto di carta legato al polso da un cordoncino rosso: è il braccialetto di pergamena di cui parla il titolo di questo libro. Ed è il simbolo di un intero universo, quello dei più miseri, che nel Settecento portano su di sé la traccia scritta che, sola, permetterà alla polizia di identificare i loro poveri corpi. Così prende avvio il saggio della storica Farge che in questo libro ripercorre insieme con il lettore le strade di una Francia poco nota, su cui muovono i loro passi questi pellegrini: estranei al mondo della scrittura al punto da dover usare il corpo per segnalare la propria esistenza.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche