Il fascino del veleno

Copertina anteriore
Newton Compton, 2009 - 188 pagine
0 Recensioni
Città del Messico: città magica, ma a volte triste e crudele. Emily vive qui con suo padre e visita spesso l'orfanotrofio che la bisnonna ha fondato molti anni prima. Lei stessa è orfana per metà: la sua bellissima madre è sparita nel nulla quando era ancora piccola. Che cosa le sia davvero accaduto nessuno lo sa, o forse nessuno vuole raccontarlo. Emily è cresciuta ascoltando i racconti di suor Agata sulle vite dei santi e ha uno strano hobby: ama collezionare articoli di giornale su omicidi violenti e spieiati, soprattutto a opera di donne. Attorno a sé, con la sua fervida immaginazione, ha costruito un mondo tutto particolare che nessuno sembra poter scalfire. Fino all'arrivo di un enigmatico cugino che entrerà prepotentemente nella sua vita: il passato farà ritorno, e un segreto sconvolgente non potrà più rimanere nascosto. Jennifer Clement trascina il lettore in una città torrida e densa di profumi e di vita, dove si consuma un amore senza tempo. Gli antichi riti e il folclore messicano si intrecciano con la fede, la perdizione si fonde con la santità, e una donna scopre di poter distruggere un'intera famiglia con uno sguardo fatale che ha tutto il fascino del veleno.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche