Il libro dei desideri

Copertina anteriore
Taylor & Francis, 2005 - 311 pagine
Una scena indimenticabile sta al cuore di questo polifonico romanzo: la concitata fuga notturna di un gruppo di vietnamiti clandestini, verso lontani approdi. Nel buio e nella calca, il pjccolo Quy viene smarrito dalla sua famiglia e, mentre i genitori disperati riescono ad arrivare in Canada con le sorelline, il bimbo finisce disperso in un campo profughi tailandese. Vent'anni dopo, negli anni Novanta, la madre si sfibra ancora in una disperata ricerca, affidandosi a mediatori avidi; la famiglia nel frattempo si è accresciuta di due figli nati in Canada e si è arricchita con un ristorante, ma il dolore dei genitori per il bimbo perduto getta ombre sulla vita di tutti loro.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Sezione 1
7
Sezione 2
13
Sezione 3
19
Sezione 4
33
Sezione 5
47
Sezione 6
73
Sezione 7
77
Sezione 8
83
Sezione 16
207
Sezione 17
213
Sezione 18
221
Sezione 19
229
Sezione 20
249
Sezione 21
259
Sezione 22
265
Sezione 23
275

Sezione 9
93
Sezione 10
103
Sezione 11
137
Sezione 12
159
Sezione 13
173
Sezione 14
179
Sezione 15
189
Sezione 24
283
Sezione 25
297
Sezione 26
301
Sezione 27
305
Sezione 28
Sezione 29
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche