Il libro delle terre immaginate

Copertina anteriore
L'Ippocampo Ragazzi, 2009 - 64 pagine
Oggi tutti sanno che la terra è un pianeta rotondo, in costante movimento nello spazio. Ma «prima», come se la immaginavano gli uomini la terra? Piatta come un vassoio, rettangolare, a forma di pera, oppure cava? Aprite il libro e imbarcatevi in un viaggio attraverso il tempo e le culture per scoprire, in questo museo delle terre immaginate, una miniera di fantasia e di poesia.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Il libro delle terre immaginate

Recensione dell'utente  - Chiara - IBS

Il libro descrive come si è evoluta nel tempo la concezione della terra nei vari popoli. E' bellissimo, le illustrazioni sono favolose e sottointende un grande studio. La mia bambina di cinque anni ne ... Leggi recensione completa

Informazioni bibliografiche