Il mediatore

Copertina anteriore
ABEditore, 2014 - 132 pagine

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Disponibile anche in e-book:
http://www.abeditore.com/epages/990620706.sf/it_IT/?ObjectPath=/Shops/990620706/Products/E-NARR-007
Mi sono molto divertito a scrivere questo libro. In base alla
soddisfazione personale dovrei dargli cinque stelle, ne tolgo una come auto-stimolo a migliorare. La seconda soddisfazione l'ho vista nel vederlo pubblicato - senza costi - e soprattutto nel sentire gli apprezzamenti dei primi lettori: valutazioni che reputo sincere anche perché non mi risparmiano qualche critica costruttiva in una valutazione nel complesso più che positiva.
Per la storia e il tratteggio di alcuni personaggi mi sono ispirato al cyber-punk alla Gibson, ma ho voluto ambientarlo in luoghi che conoscessi e dove, secondo me, c'è molto spazio per la fantascienza. Fantascienza e antichità, i tratti di un futuro singolare ma possibile uniti alla napoletanità, paesaggi noti e perifierici creano una miscela esplosiva e imprevedibile. Ho volutamente privilegiato uno stile veloce, con descrizioni ridotte all'essenziale: non volevo certo costruire una guida turistica! L'alternanza di luoghi e personaggi aiuta a tenere legata e accattivante la storia. La vicenda si svolge in modo dinamico. Il finale non è per nulla scontato.
 

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

L'idea di base del romanzo è sicuramente valida e stimolante.
A livello di intreccio alcuni passaggi logici sono molto azzeccati ed il romanzo risulta molto avvincente anche se il finale è forse
precipitoso, quasi che l'opera fosse arrivata ad un punto morto in cui si è reso necessario un intervento risolutivo.
Da segnare, infine, l'utilizzo di un linguaggio molto disinvolto che rende molto piacevole e fluida la lettura.
Complimenti al neo-scrittore, gli auguro di continuare a cimentarti in questa nuova passione … apettiamo il prossimo libro.
 

Informazioni bibliografiche