Il paesaggio delle case in terra cruda

Copertina anteriore
L'artistica, 2010 - 115 pagine
Roberto Mattone, insieme a Manuela Mattone e Chiara Robboni, affronta in questo volume il ricchissimo patrimonio piemontese (primato nazionale insieme alla Sardegna) di edifici costruiti in terra cruda. Questa autentica ricchezza regionale non era ancora stata, salvo qualche rara eccezione, studiata e affrontata in maniera così completa ed esaustiva, per non parlare delle necessità di interventi atti a garantirne la tutela e la conservazione del tempo. La Regione Piemonte, con un apposito atto legislativo, ha voluto muoversi in questo senso, emanando una serie di norme nel 2006 che hanno come obiettivo quello di valorizzare e proteggere questo importante ma ancora poco noto tratto distintivo del paesaggio e della cultura subalpina.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche