Il richiamo della foresta

Copertina anteriore
De Agostini - 192 pagine
Buck è un cane fortunato, che trascorre un’esistenza tranquilla e senza grandi emozioni nella casa del suo padrone, un magistrato benestante. La sua vita però cambia all’improvviso quando, rapito da un domestico infedele, si ritrova su un treno in viaggio per il Grande Nord. Da quel momento, infatti, è costretto ad affrontare la spietata lotta per la sopravvivenza. La fatica lo irrobustisce, la necessità acuisce la sua intelligenza, e in lui rivive l’istinto degli antenati, che risveglia il suo “sangue di lupo”.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche