Il segreto dell'infanzia

Copertina anteriore
Garzanti - 323 pagine
3 Recensioni
Madri ed educatori troveranno in questo libro il mondo in cui s’ambienta il metodo montessoriano: Il segreto dell’infanzia crea infatti lo stato d’animo preliminare all’intelligenza di una pratica pedagogica logica e chiara, che conduce sottilmente alla progressiva scoperta delle verità intellettuali.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Il segreto dell'infanzia

Recensione dell'utente  - francesca - IBS

un libro essenziale per TUTTI, insegnanti, genitori, nonni, zii...I bambini vanno trattati con dignità, sono loro che insegnano qualcosa a noi, ma dobbiamo lascirgli lo spazio (non solo fisico, anzi) per crescere e svilupparsi. Leggi recensione completa

Il segreto dell'infanzia

Recensione dell'utente  - Melania - IBS

Passano gli anni, ma dalla Montessori c'è sempre da imparare qualcosa. Che si creda o meno in questo metodo, è sicuramente una pietra miliare con cui confrontarsi. Leggi recensione completa

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni sull'autore (2013)

Maria Montessori (Chiaravalle, Ancona, 1870-Noordwijk, L’Aia, 1952) fu tra le primissime donne italiane a laurearsi in medicina, dedicandosi fin da subito allo studio dell’educazione dei bambini. Dopo il notevole successo ottenuto dai suoi metodi, nel 1906 fu chiamata a curare l’organizzazione di scuole materne per i figli di famiglie operaie di alcuni quartieri popolari romani; nacquero così le prime «case dei bambini», presto conosciute e imitate in tutto il mondo. L’avversione al fascismo la spinse, nel 1936, ad abbandonare l’Italia e a ritirarsi in Olanda, dove rimase fino alla morte. Le sue opere, ora, sono diventati classici del pensiero pedagogico.

Informazioni bibliografiche