Io mi svezzo da solo! Dialoghi sullo svezzamento

Copertina anteriore
Bonomi, 2008 - 160 pagine
Questo libro nasce da una cocciuta e radicale riflessione sui problemi di svezzamento e alimentazione che l'autore ha affrontato nei suoi anni di esperienza professionale in consultorio familiare, a quotidiano contatto e confronto con genitori e bambini. Ne è risultata un'interpretazione dello svezzamento, e della successiva alimentazione nei primi anni di vita, a dir poco sconvolgente, imprevedibile e, nello stesso tempo, più semplice e più complessa rispetto a quella attualmente in auge. Più semplice, perché fa piazza pulita di ricettine, schemi, artifici vari e filosofie di tendenza. Più complessa, per l'attenzione posta ai numerosi fattori determinanti tra cui, soprattutto, il profondo legame che il comportamento alimentare del bambino, così come ogni altro, mantiene con la qualità della sua relazione affettiva con i genitori, costretti perciò a riappropriarsi delle loro responsabilità educative. In questa vera e propria "rivoluzione copernicana", come qualcuno l'ha definita, è il bambino ad essere al centro del sistema, non i genitori o il pediatra. Come nell'allattamento al seno, è lui che guida i genitori, e ciò significa: niente più conflitti durante i pasti; migliore alimentazione, risparmio di tempo e denaro; scomparsa dei disturbi alimentari.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Valutazioni degli utenti

5 stelle
6
4 stelle
4
3 stelle
1
2 stelle
0
1 stella
0

Io mi svezzo da solo! Dialoghi sullo svezzamento

Recensione dell'utente  - annalisa - IBS

E' un libro carino e piacevole da leggere. Dà alcune importanti nozioni riguardo ai meccanismi e alle tempistiche con cui i bambini passano naturalmente all'alimentazione complementare. L'ho trovato ... Leggi recensione completa

Io mi svezzo da solo! Dialoghi sullo svezzamento

Recensione dell'utente  - Sara - IBS

Libro divertente e incisivo, che mi ha aiutato moltissimo a chiarirmi le idee su questo aspetto così importante nella vita del mio bimbo... e mia!! L'altro messaggio fondamentale che mi ha lasciato è ... Leggi recensione completa

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche