Istorica descrizione del regno di Napoli diviso in dodici provincie: in cui si fa menzione delle cose più rimarchevoli di tutte le città, terre ... e torri marittime in esse contenute con le badie del regno: le di loro giurisdizioni ecclesiastiche, e politiche: la qualità dell'aria d'ogni paese; ed il numero delle rispettive populazioni. Vi è in fine la serie cronologica di tutt' i sovrani di Napoli; ed un elenco alfabetico degli uomini illustri del regno colle di loro patrie

Copertina anteriore
Presso V. Manfredi, 1798 - 240 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Il testo fornisce molte più descrizioni dei luoghi di quante ne vengono fornite oggi dai mass media. La ritengo,pertanto, di grande utilità per la conoscenza dei luoghi e delle loro origini.

Indice

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 114 - BraJano , che tocca ngualmente со' suoi lati la Lucania , e la Japigia -, ed il fiume Talvo -, o siano le saline di Castellaneta , che a guisa di laguna si spaziano , trovasi nelle...
Pagina 146 - ... di grano , biade , armenti , cacio , e lana. La sua piazza abbonda di mercanzie ri4 ogni genere : e di la si provcggono moite altre Popolazioni delh Provincia.
Pagina 190 - I suoi cirtadini si chiamano nobili : essi sonó quelli ch' eliggono gli Uffiziali del Governo senza dipendere da alcun Tribunale del Regno . Non pagano verun tributo al al Re , ma gli prestano il solo servizio feudale : Dioc. di Teramo , d' aria fredda, fav di popolazione 177.
Pagina 73 - Г aria è fredda , in, alcunt altri è temperata , ed in altri è calda , precisamente nelle Maremme , dove. Г aria è molto sospetta. Trentasei Torri marittime. guardano questa Provincia da Cómri ,• e per sin Impresa , fa- una Croce ñera in campo d' argento ; volendb alcuni , che clinotassc il passaggio di Hoemondo alia conquista di Terra Santa . Otto fíumi principal!
Pagina 119 - Г orgoglio del mare ,che ingrossa sempre per il tratto di circa 700. migliadi golfo dalla parte Australe la ridusse ad Isola come oggi si vede...
Pagina 130 - Ía piii piccida del nostro Regno , e la maggior parte di esse è situata alla «ponda del Mare Adriático , Di tutte le Cittk, Terre , Casali , ed altri luoghi della raedesirna tratteremo col sólito ordine alfabético-. Acquaviv» térra: vi è la Regia Arcipretura nullius in Dioc.

Informazioni bibliografiche