L'Italia degli altri: storia dell'Italia contemporanea vista da fuori

Copertina anteriore
Salvatore Botta
Rubbettino, 2012 - 109 pagine
Il volume raccoglie una serie di saggi, diversi tra loro sia per i temi trattati che per l'impianto interpretativo sotteso, redatti da studiosi di diverse nazionalità con l'intento di fornire spunti di riflessione sulle forme con cui, nei rispettivi paesi, sono oggi oggetto di studio e divulgazione gli snodi principali della storia italiana tra XIX e XX secolo. Senza pretendere di essere esaustivo rispetto ai vari piani di lettura e alle molteplici suggestioni a cui potrebbe condurre un confronto serrato con altre storiografie, "L'Italia degli altri" si pone quindi il fine di rappresentare, a centocinquant'anni dall'unificazione, un agile strumento di analisi con cui far luce su un'"idea", quella d'Italia, che uno sguardo "da lontano" può solo contribuire a rendere meno incerta.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche