L'arte della guerra

Copertina anteriore
Giunti Demetra - 128 pagine
Sono i maggiori critici militanti e studiosi italiani a raccontare ogni opera in 10 parole chiave: per penetrare fino al cuore dei capolavori di tutti i tempi. Edizioni integrali, testi greci e latini a fronte, traduzioni eleganti, essenziali note a piè di pagina. In più, con le tavole sinottiche, è facile collocare vita e opere degli autori nel contesto storico, letterario e artistico.

«Tutti i grandi testi di strategia, dall'''Arte della guerra'' ai ''Trentasei stratagemmi'' al ''Libro dei cinque anelli'' di Miyamoto Musashi, sono da tempo usati più come strumenti per la formazione dei manager che come punti di riferimento dell'educazione degli ufficiali. Questo ovviamente, e purtroppo, non avviene per una benefica estensione dell'idea di pace ma per una trasformazione profonda dell'idea di guerra... Eppure, il messaggio dell'''Arte della guerra'' non è quello machiavelliano del fine che giustifica i mezzi. Si tratta, piuttosto, dell'invito a guardarsi dentro, a conoscersi e a vedere, prima di tutto, l'avversario che sta dentro di noi.»

Antonio Franchini

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche