L'atto di citazione. Requisiti e cause di nullità

Copertina anteriore
Giuffrè Editore, 2011 - 210 pagine
Il volume illustra in un'ottica pratico-professionale gli elementi fondamentali dell'atto di citazione, in particolare i suoi requisiti di forma-contenuto, gli effetti processuali e sostanziali della citazione notificata, le cause di nullità e la sanatoria dei vizi relativi alla vocatio in ius e all'editio actionis, la costituzione in giudizio. Lo svolgimento dell'opera è caratterizzato da un costante confronto critico con la giurisprudenza di legittimità, cui è dedicato ampio spazio. Le modalità con cui sono trattati gli aspetti essenziali dell'atto di citazione rendono il volume un prezioso ausilio per l'interprete pratico del diritto alla ricerca di approfondimenti e aggiornati riferimenti giurisprudenziali. Correda il volume un articolato indice analitico tematico-descrittivo di pronta consultazione.

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Ottimo libro!

Sommario

Prefazione
1
CAPITOLO2 LATTO DI CITAZIONE E I SUOI REQUISITI DI
9
Indicazione del procuratore e della procura
20
Determinazione delloggetto della domanda giudiziale Rilievi preli
33
Esposizione dei fatti e degli elementi di diritto costituenti le ragioni
40
Indicazione dei mezzi di prova
53
Indicazione del valore della domanda giudiziale ai fini del pagamento
62
La sottoscrizione dellatto di citazione Difetti di sottoscrizione
71
Estensione della nullità
108
rilevi introduttivi
112
omessa o assolutamente incerta deter
126
CAPITOLO5 LA SANATORIA DEI VIZI
137
SEZIONEII LA SANATORIA DEI VIZI DELLA EDITIO ACTIONIS
147
sanata
154
Ulteriori ipotesi di nullità della citazione non espressamente previste
161
termini
176

CAPITOLO3 EFFETTI PROCESSUALI E SOSTANZIALI DELLA
93
CITAZIONE
101
osservazioni essenziali
102
Iscrizione della causa a ruolo
190
Designazione del giudice istruttore
199
Indice analitico
205

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche