L'audience attiva: effetti e usi sociali dei media

Copertina anteriore
Carocci, 2004 - 232 pagine
1 Recensione
Nel libro viene ripercorsa la storia delle più importanti teorie sugli effetti dei media sviluppatesi negli Stati Uniti e in ambito europeo a partire dagli anni venti del Novecento, periodo in cui la stampa, il cinema e la radio cominciano a divenire "di massa". Oggigiorno il panorama è profondamente cambiato: i mass media, e in particolare il mezzo televisivo, che ha assunto un ruolo centrale nella società, si trovano a competere con nuove tecnologie comunicative, come Internet. A partire dall'analisi dei cambiamenti introdotti dai media vecchi e nuovi nella vita quotidiana, si evidenziano i passaggi teorici e le "scoperte" in sede di ricerca empirica relativamente sia alla concezione degli effetti sia a quella dell'audience.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Riferimenti a questo libro

Tutti i risultati di Google Ricerca Libri »

Informazioni bibliografiche