L'educazione nella torre: la formazione dell'individuo nel Rinascimento e gli Essais di Montaigne

Copertina anteriore
FrancoAngeli, 2011 - 282 pagine
Il titolo del testo riflette il complesso rapporto con l'educazione di Michel de Montaigne. Il presente volume approfondisce alcune importanti tematiche dalle rilevanti implicazioni educative, le quali avevano avuto ampia diffusione nell'Umanesimo italiano e nel Rinascimento europeo confluendo nell'opera di Montaigne. Il serrato dialogo che questo autore instaura con le sue fonti, rende il versante formativo degli Essais ancora pregno di significato per la nostra contemporaneità. Il volume è articolato in cinque capitoli; i primi quattro sviluppano altrettanti temi: il viaggio, il rapporto uomo-animale, la relazione filiale e l'immagine del pensiero affrescata dall'autore con la densa metafora delle grottesche. L'ultimo capitolo, infine, propone una prospettiva che tenta di raccogliere i concetti emersi per comprendere la visione dell'uomo che Montaigne, figlio di un'Europa lacerata dalle guerre di religione e da sanguinose lotte dinastiche, tratteggia per mezzo delle sue raccomandazioni pedagogiche. La particolare struttura degli Essais e la composita scrittura di Montaigne si prestano con difficoltà alla schematizzazione di un modello educativo; l'opera, tuttavia, non si sottrae alla responsabilità d'indicare un modello umano che possa far fronte alla grave crisi del suo tempo. Ciò permette all'elaborazione concettuale d'incontrarsi con un sistematico approfondimento storico, per rivolgersi con decisione alla riflessione pedagogica dell'epoca.

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche