L'eroe negato: omosessualità e letteratura nel Novecento italiano

Copertina anteriore
Baldini & Castoldi, 2000 - 447 pagine
Come in molti altri Paesi occidentali, anche in Italia la letteratura omosessuale appare segnata da un'ombra che separa, sfumando in gradazioni crepuscolari, la chiarità della consapevolezza da un'indistinta idea. Se negli Stati Uniti è noto perfino il giorno della lotta contro la discriminazione, altrove il problema si risolve con processi differenziati. In Italia la questione è ancora più complessa e interessante. Gnerre riscrive completamente il suo lavoro di vent'anni fa e acutamente si addentra in una fitta cronaca di riferimenti, partendo dagli inizi del Novecento per arrivare alla contemporaneità.

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche