L'ordine dei Nazir

Copertina anteriore
Asengard, 2012 - 570 pagine
1 Recensione
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
La voce del Destino chiama Gondan e Goriel, cavalieri di un Impero che copre tutte le Terre Conosciute, ad una straordinaria Missione. Irrevocabile. La loro risposta, suscitata e guidata dalla misteriosa figura di Hazmir, sarà in grado di far risorgere l'antico Ordine dei Nazir. La storia del secolare scontro tra Bene e Male è qui pitturata con i colori della Fantasia.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Il libro è molto più di ciò che sembra. L’Ordine dei Nàzir, che, con le dovute proporzioni, si pone sulla scia dei grandi Tolkien e Lewis. Racconta col linguaggio del Mito Cristiano - dentro simboli e allegorie - realtà più profonde. Meglio: vuole raccontare, in questi termini fantastici, la scoperta di un Mistero, di un Fatto, di una Storia di Grazia che ha preso dentro la vita comune dell uomo in una Vita Nuova ed eterna! E ognuno di noi può identificarsi e prendere parte attiva, prendere la sua posizione e combattere. L’opera, in sé, tratta della storia immortale del secolare scontro tra Bene e Male che è qui pitturato con i colori della Fantasia. I grandi sentimenti dell uomo e le grandi domande sono scolpite nell animo di ogni personaggio. Emozioni e pensieri prendono vita nel cuore e nella mente di ogni Nazir. La voce del Destino chiama Gondan e Goriel, due cavalieri di un impero che si estende su tutte le Terre Conosciute, ad un compito singolare. La loro risposta sarà in grado di ripristinare l antico Ordine dei Nàzir. Altri guerrieri intrecceranno la loro storia con la grande Storia dell Ordine ed i loro cuori, uniti da una così grande elezione, dovranno condividere vittorie e sconfitte, gioie e dolori, tradimenti e fedeltà … dovranno combattere su tanti campi di battaglia. E dovranno farlo insieme. Le potenze del male muovono una guerra spietata al Regno dei mortali per distruggere la Grande Alleanza fra il Reame di Shadû-Gur e l’Impero. Il mondo è scosso da grandi battaglie che oscurano le terre, insanguinano le acque e squarciano i cieli. Ombre, mostri e creature fantastiche entrano nel vortice di questo scontro. Nessun essere è estraneo alla grande guerra. Nessuno. Il duello fra la Luce e le Tenebre, fra Goelmar ed Absheker, le schiere dell uno e gli eserciti dell altro, cresce nel tempo e nello spazio, ed è su questo sfondo che ogni uomo, ogni cavaliere, ogni Nazir, deve scegliere la sua posizione ben sapendo che ogni più piccola risposta può cambiare il corso degli eventi. Il Destino dell umanità sarà deciso in questo epico scontro che assume davvero, nella sua fase finale, il sapore dell Eternità. Hazmir ué dzugliem, fulghu-isheb!!! 

Informazioni bibliografiche