La banalità del male: Eichmann a Gerusalemme

Copertina anteriore
Feltrinelli Editore - 320 pagine
Le riflessioni sulla 'normalita umana' del secolo delle ideologie organizzate, dell'autrice dopo aver assistito al dibatttimento durante il processo al nazista Adolf Eichmann.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche