La mente cosciente

Copertina anteriore
McGraw-Hill, 1999 - 438 pagine
0 Recensioni
La coscienza rappresenta una delle ultime sfide che la scienza deve affrontare. Psicologia cognitiva, neuroscienze e filosofia sono le principali discipline coinvolte in questa impegnativa ricerca per determinare la natura della coscienza e spiegarne il significato ultimo. Chalmers, schierandosi con il riduzionismo, sostiene che le neuroscienze e le scienze cognitive non danno conto di come l'esperienza soggettiva possa nascere dai processi neuronali all'interno del cervello e propone quindi di considerare la coscienza in un'altra prospettiva: un'entità irriducibile, che esiste a un livello base e che non può essere compresa come semplice somma delle parti fisiche.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche