La salute tra norma e desiderio

Copertina anteriore
Meltemi Editore srl, 1999 - 143 pagine
Le manifestazioni di disagio e le critiche rivolte alla medicina occidentale ufficiale rivelano la crisi profonda che oggi segna i rapporti tra scienza medica e opinione pubblica. L'autrice analizza questa crisi attraverso i linguaggi e i contesti che conducono al ricorso alle medicine cosiddette "alternative", segue i percorsi che portano a scegliere l'intervento di un guaritore o di uno psicoanalista ed esamina rischi e risorse connaturati all'uso delle biotecnologie.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Sommario

Introduzione
7
Capitolo primo Dimensioni antropologiche di salute e malattia 13 Per unantropologia dei saperi medici
13
Biomedicina vs biomedicine
18
Individualismo vs individualità
23
Stili di vita e consumo di salute
30
tra norma e desiderio 35 Due personaggi un cerca di autore
35
Modelli medici e modelli comunicativi
38
tra informazione e narra zione
46
La costruzione del corpo
78
Corpi in costruzione
83
Corpo religione e realtà virtuali
87
Capitolo quarto Figure e forme extramoderne 99 Consumo immagine e differenziazione
99
Dallidentità monadica allidentità nomadica
105
corpo trasparente
111
La comunità solitaria
115
Immagini e nuove figure del legame sociale
120

mass media e la rappresentazione della salute
57
Capitolo terzo Corpo e salute 61 Il postumano e la ricomparsa del corpo
61
La società cosmetologica
63
Lerrore di Cartesio
66
Tecnologia convenzionale e tecnologia artificiale
71
Medicina e tecnologia artificiale
75
Flussi corporei e flussi comunicativi
123
Rappresentazione e presentazione
127
Conclusioni
131
Bibliografia
137
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche