La settima lettera

Copertina anteriore
duepunti, 2005 - 112 pagine
0 Recensioni
In una lettera densa e appassionata Platone disegna un bilancio della sua vita e della sua opera, offrendone in prima persona una chiave interpretativa inedita e sorprendente. Il principe dei filosofi appare allora sotto una nuova luce, più umana e viva rispetto all'immagine cristallizzata della tradizione. Teoria e pratica, speculazione filosofica e concreto impegno politico diventano in questo testo termini problematici e contraddittori.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche