Le avventure di Fiori

Copertina anteriore
La strada per Babilonia, 2018 - 74 pagine
Fiori è un cane che vive in America, per ragioni di lavoro, il suo suo padrone si dovrà trasferire in Albania, Paese che in quel momento vive una fase transitoria e di cambiamenti. Fiori si ritrova a separarsi dai suoi affetti più cari per andare in un paese di cui non conosce nemmeno la lingua. Nonostante le difficoltà però, il trasferimento gli fa scoprire quanto possano essere importanti le cose semplici. Conoscerà personaggi che diventeranno compagni della sua vita. Il contatto con la natura diventa il vero punto di forza per far innamorare il protagonista della sua nuova casa. Inizia così un viaggio nelle montagne del Nord Albania. Attraverso gli animali l'autrice mette in risalto i cambiamenti culturali della nostra società. Attraverso le loro vicende si andranno ad affrontare temi importanti quali: l'integrazione, la l'importanza dell'amicizia e la salvaguardia della natura. Età di lettura: da 7 anni.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Scegliere un libro per bambini e molto difficile, essendo un importante strumento di crescita e sviluppo.
“Le avventure di Fiori” a parer mio oltre a trasmettere importanti principi morali, coinvolge
nella storia e non annoia.
Questo libro fa riflettere su quanto sia difficile abbandonare la famiglia e il proprio paese natio senza sapere cosa ci sarà nel nuovo, ma anche come affrontare ciò senza preoccupazioni e paure.
Un libro molto creativo e pieno di ideali.
Il linguaggio è scorrevole e adatto ai bambini
Lo consiglio, personalmente mi è piaciuto tanto.
 

Informazioni bibliografiche