Le bugie nel carrello: Per una spesa più consapevole. Le leggende e i trucchi del marketing sul cibo che compriamo

Copertina anteriore
Chiarelettere - 208 pagine
Cos’è esattamente il Kamut®? Perché è meglio non mangiare troppo tonno? Le patate al selenio fanno bene alla salute? La mortadella al 100 per cento naturale esiste davvero? Dopo il successo di PANE E BUGIE (Chiarelettere 2010), il libro sulla disinformazione in campo alimentare, Dario Bressanini ci accompagna tra gli scaffali di un supermercato immaginario e ci aiuta a capire cosa raccontano, e cosa nascondono, le etichette dei prodotti che acquistiamo. Scopriremo, tra l’altro, che l’equazione “naturale = buono” è uno dei pregiudizi più radicati e più usati dalla pubblicità, che un prodotto che l’etichetta descrive come a “chimica zero” i conservanti li contiene, che il prezzo di una bottiglia di vino ne influenza l’apprezzamento e che il tonno più buono non si taglia con un grissino.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Valutazioni degli utenti

5 stelle
1
4 stelle
3
3 stelle
1
2 stelle
0
1 stella
2

Le bugie nel carrello. Le leggende ei trucchi del marketing sul cibo che compriamo

Recensione dell'utente  - roberto - IBS

Ben fatto, un esempio di comunicazione educativa che dovrebbe essere imitato e seguito anche in altri contesti dove le nostre percezioni sono, a dir poco, annebbiate da marketing da una parte e falsa ... Leggi recensione completa

Le bugie nel carrello. Le leggende ei trucchi del marketing sul cibo che compriamo

Recensione dell'utente  - Stefano - IBS

Ho acquistato questo libro per avere una visione più ampia di quello che si insidia all'interno del cibo che mangiamo,lo scopo dell'autore (chimico) è chiaro, la chimica non è così male ed è pure ... Leggi recensione completa

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni sull'autore (2013)

Dario Bressanini (1963) è ricercatore universitario presso il dipartimento di Scienza e alta tecnologia dell’Università degli studi dell’Insubria a Como, dove svolge anche attività didattica. Ha pubblicato circa sessanta lavori scientifici su giornali e riviste nazionali e internazionali. Collabora con la rivista «Le Scienze » come titolare della rubrica mensile Pentole e provette, dedicata all’esplorazione scientifica del cibo e della gastronomia. È anche autore del popolare blog Scienza in cucina, dove affronta con taglio scientifico sia temi gastronomico- scientifici sia argomenti legati alle biotecnologie agrarie, alla produzione agricola, alla percezione del rischio alimentare e alla chimica in cucina. Ha pubblicato per Zanichelli Ogm tra leggende e realtà (2009), per Dedalo I giochi matematici di Fra’ Luca Pacioli (2011) e per Chiarelettere "Pane e bugie" (2010), dedicato alla disinformazione alimentare.

Informazioni bibliografiche