Legge, legislazione e libertà. Critica dell'economia pianificata

Copertina anteriore
Il Saggiatore, 2010 - 567 pagine
Il volume raccoglie tre scritti di Friedrich August von Hayek, teorico del liberalismo: "Regole e ordine", "Il miraggio della giustizia sociale", "L'ordine politico di un popolo libero". L'autore fonda la sua posizione sulla percezione dei limiti della razionalità umana e sulla frammentarietà delle conoscenze e delle informazioni di cui dispongono gli individui. L'uomo non è padrone del proprio destino e ogni ordine sociale creato deliberatamente non può che generare inefficienza e oppressione della libertà individuale. Liberale ma non conservatore von Hayek crede nell'ordine spontaneo, esemplificato dal sistema dei prezzi in un mercato libero, e nell'evoluzione automatica di nuove regole di condotta.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche