Luci sulla città. Palermo nel cinema dalle origini al 2000. Ediz. illustrata

Copertina anteriore
A. La Torre Giordano
Lussografica, 2021 - 416 pagine
Obiettivo dell'opera è quello di apportare un contributo alla diffusione e alla conoscenza del cinema "a soggetto" che ha Palermo come set cinematografico, per un intero film o solo per una scena. Una narrazione lunga un secolo, che inizia dal cinema muto - agli albori del Novecento - per concludersi nel 2000, attraverso 14 capitoli e i 165 film censiti, dei quali vengono forniti, a chiusura del libro, i dati tecnici, gli incassi e l'elenco ragionato delle location, ad ulteriore beneficio di un'interpretazione didattica, scientifica e cine-turistica.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Un volume unico nel suo genere e senza precedenti. Un “must” per tutti i collezionisti e non solo. Chi adora la settima arte ed ama scoprire sempre nuovi particolari, letti e riletti da diversi punti di vista, attraverso una fotografia senza eguali, non può esimersi dall’acquisto di questo pezzo di bellezza rara; un tomo pregiato, condito da una narrazione dettagliatissima, magistrale, senza precedenti e doviziosa di particolari, che va ad esplorare, ridandogli vita, un capitale storico e culturale, che attraversa la durata dell’intero secolo scorso. Un plauso a chi ci ha lavorato alacremente, spendendo tanto lavoro e fatica, regalando agli amanti del cinema un dono prezioso. 

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Una grande opera ben scritta e ricchissima di testi, immagini ed informazioni inedite sul cinema palermitano, siciliano e italiano. Un libro da avere!

Informazioni bibliografiche