Memorie di Adriano: seguite dai Taccuini di appunti

Copertina anteriore
Mondadori, 2002 - 315 pagine
6 Recensioni
Adriano, imperatore di Roma, è ormai stanco e malato. Dotato di profonda cultura e di eccezionale sensibilità, si guarda alle spalle e ripercorre la sua straordinaria avventura politica e umana, consapevole che anche la gloria del suo impero sarà destinata un giorno a tramontare. Scrive al nipote Marco Aurelio e gli confida la propria tragedia di uomo costretto a essere Dio e a governare da solo il mondo intero.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Valutazioni degli utenti

5 stelle
5
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0

Memorie di Adriano. Seguite da Taccuini di appunti

Recensione dell'utente  - Antonio - IBS

Capolavoro. Leggi recensione completa

Memorie di Adriano. Seguite da Taccuini di appunti

Recensione dell'utente  - Ciacco - IBS

La ricchezza di una vita straordinaria si riflette nel ricordo di un uomo che ha dominato il mondo allora conosciuto. La Yourcenar si immerge e ci immerge nella storia di un uomo di potere, di un ... Leggi recensione completa

Altre edizioni - Visualizza tutto

Riferimenti a questo libro

Tutti i risultati di Google Ricerca Libri »

Informazioni bibliografiche